TRANSYLVANIA

01.11.2019 10:55

Periodo migliore di questo per un tour in Transylvania non credo ci sia... 

Sono stata in Romania nell'ormai lontano aprile 2019, non è trascorso neanche un anno da quel viaggio e già mi sembra un lontano ricordo.

Ho raccontato parte di quel viaggio, (Bucharest che potrete trovare qui), ora voglio mostrarvi le foto della Transylvania.

Una regione ricca di castelli  situtata nella Romania centrale famosa per le cittadine medievali, paesaggi meravigliosi caratterizzati dai Carpazi che circondano la Transilvania in un greande semicerchio. 

La prima città che abbiamo visitato è Brasov, caratterizzata da mura e bastioni di epoca sassone, dall'ampia Piazza del Consiglio, delimitata da edifici barocchi colorati. Uno dei monumenti da visitare è la Chiesa Nera in romeno "Biserica Neagra" l'edificio fu costruito alla fine del trecento in stile gotico, parzialmente distrutta dopo il grande incendio nel 1689, prese il nome attuale di black church ossia chiesa nera a causa del colore dei muri esterni anneriti dalle fiamme.

BISERICA NEAGRA

BRASOV OLD TOWN

Seconda tappa, il castello di Dracula presso il villaggio di Bran, vicino Brasov, è un monumento nazionale della Romania, la fortezza sorge sull'antico confine tra la Transilvania e la Valacchia, puoi vedere le immagini in internet, vederlo nei film ma non credevo potesse essere così suggestivo. Il personaggio celebrato in tutto il mondo è nato dalla sferzante penna dello scrittore irlandese Bram Stoker ispiratosi al principe, noto come Dracula, che in realtà si chiamava Vlad III di Valacchia. 

BRAN CASTLE

Il castello è costruito in cima a questo splendido parco, all'ingresso del parco potrete visitare i negozietti in cui acquistare dei souvenir di ogni genere che riguardano Dracula, molto caratteristici, una volta visitato il castello e il parco, mentre tornavamo al parcheggio, ci siamo imbattutti  nei tradizionali chioschi dove non puoi non fermarti e gustare piatti tipici della cucina rumena, ma anche panini di ogni genere. 

Sinaia è la terza ed ultima tappa, ci si imbatte subito in questa vivace cittadina, sono stata attratta dalle molteplici bancarelle, dai chioschetti che si affacciano lungo la strada, ma continuiamo a salire per recarci nel parco che circonda il castello di Peles, un luogo unico, il parco è davvero enorme e molto ben curato dove oltre al castello di Peles vi è il Castello Pelisor, più piccolo, che potreste scambiare in una villa in perfetto stile tirolese.

CASTELUL PELES SINAIA

Lo stile neo-rinascimentale ricco di decorazioni fa somigliare il Castello di Peles a un castello da fiaba, una struttura dalle forme ardite che fa pensare ai castelli della Svizzera o della Baviera. 

Essendo arrivati in tempo per l’ultima visita, il Castello di Peles chiude alle 17.00, terminiamo il nostro giro quando il sole comincia a tramontar, lasciamo la Transylvania per tornare a Bucharest. 

Quello che ci ha dato questo viaggio è davvero indescrivibile, credo sia uno dei viaggi on the road da fare almeno una volta nella vita e se non soffrite troppo il freddo e non vi stressa girare con il maltempo sicuramente questo viaggio è consigliato per il periodo di ognissanti!

Come sempre sono curiosa di leggere cosa ne pensate, organizzereste mai un viaggio così?

scrivetemi nei commenti.

Argomento: TRANSYLVANIA

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Contatti