CURVY MOOD

01.02.2013 09:14

Ebbene sì le curve son tornate, ma una volta le donne non ricorrevano a qualsiasi cosa che potesse ridurre ogni rotolino di ciccia e soprattutto se depositati su fondoschiena e fianchi?

Oggi invece, dopo esser tornato in auge il posteriore di J. Lo o come quello di Beyoncè, dal chirurgo ci si va per il motivo opposto, aumentare propio quelle parti che prima cercavamo di far sparire!

Io apprezzo sicuramente le donne formose però credo che ogni corpo debba trovare il giusto peso, come si suol dire, cioè se si è magre e un pò scope senza fianchi e seno non si può ricorrere dal chirurgo per farci donare quello che la natura ci ha negato, apprezzarsi per come si è, è il giusto rimedio per stare in pace con se stessi!

Magari cercare di modellarci attraverso la palestra, questo sì che è un buon consiglio, io non ho curve, non ho seno, forse un pò i fianchi, e fino a qualche anno fa non avevo neanche il sedere, non sono andata dal chirurgo per rimediare, non solo perchè non ce la penso propio o perchè non posso permettermelo ma semplicemente perchè il rimedio più azzeccato è per me la palestra, il movimento, infatti per cercare di tirar su i glutei, ora non ho di certo il sedere di Kim Kardashian, ma ho trovato step, cyclette, corsa e camminata davvero giusti esercizi, con strepitosi risultati!

Ad oggi mi sono un pò lasciata andare, però con le belle giornate vado sempre a correre o camminare, la palestra l'ho frequentata per diverso tempo, ma ora prediligo esercizi open air... Meno dispendioso e più salutare per chi respira aria di campagna come me...

Comunque su questi argomenti sono abbastanza ferrata, ci sono stati periodi, credo come per molti di noi, in cui ero davvero fissata, mangiavo molto poco, trascorrevo ore in palestra e anche a casa eseguivo strazianti esercizi, e non crediate che ero in forma, no, non lo ero affatto, l'eccessiva magrezza mi aveva fatto perdere tono muscolare, la pelle aveva perso di luminosità e ogni cosa girava intorno a questo, era un continuo pensare alla perfezione, al raggiungimento dell'impossibile... Sì perchè non ti piaci mai, vuoi arrivare alla 42 bene una volta raggiunta vuoi la 40 e così via, per me è stato così, lo ametto solo da un pò, ma non perchè mi vergognassi di farlo, ma non ero obiettiva, non mi rendevo conto di cosa stesse accadendo... Oggi sto attenta alla linea e soprattutto questa esperienza è un insegnamento per me stessa e per coloro che ascoltano, o in questo caso leggono il mio racconto...

Non sono nessuno per dare consigli, ma posso dire di aver trovato il mio equilibrio amando il mio corpo per quello che è, cercando ancora di migliorarmi ma senza esagerare e senza nessun obiettivo da raggiungere...

La mia dieta ora? cibo sano: verdure, carni bianche 3 volte la settimana e rosse 2 volte la settimana, legumi, pane, pasta, yougurt a merenda e anche thè...

Elisir di bellezza? tanta acqua e poco condimento ma giuste dosi di olio extravergine d'oliva e burro, che non è assolutamente vero che faccia male, anzi se non viene cotto, ma assunto a crudo contiene la vitamina D che è ottimo per le ossa...

I miei sgarri sono nel weekend, ma non con pizza o hamburger perchè non sono sgarri ma anch'essi possono essere mangiati una volta la settimana ma il mio punto debole sono i dolci, ma non uno o due a volte davvero ne ingurgito a grandi quantità...

Detto questo... Mangiare rende belli, sani e soprattutto felici!!!

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare

 

MODA E ANORESSIA

 

 ETERNITY LOOK O MEGLIO CAMBIARE...  

BELLEZZA... PERFEZIONE... OSSESSIONE

                                                                                                               

 

 

Argomento: CURVY MOOD

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Contatti