CON IL FINTO FUCILE

17.01.2013 12:11

Che a Lady Gaga piaccia stupire non era una novità, certo nell'ultimo concerto, tenutosi l'11 gennaio a Vancouver, Canada, ha davvero esagerato presentandosi con un costume che prevede un fucile attaccato al seno, ha suscitato non poche polemiche.

Gli Stati Uniti sono ancora sconvolti dalla strage di Newtown compiuta da Adam Lanza e in cui sono morti 20 bambini. Le associazioni che si battono per il bando di pistole e fucili si sono subito scagliate contro la cantante, affermando che non c’è alcuna differenza tra lei e quei ragazzi che posano con armi d’assalto per sembrare più duri o per lanciare un messaggio politico o forse semplicemente per stupire...

Io però non credo l'abbia fatto con le peggiori intenzioni, anzi penso che sia stato un messaggio per tutti coloro che hanno appunto armi, di non utilizzarle come fossero giocattoli... O questo è quello che ha suscitato in me la sua provocazione... Una provocazione a mio avviso non così tragica, in quanto è consapevole della considerazione e l’influenza che ha su milioni di fans. E' la prima volta che mi ritrovo a parlare di lei propio perchè non amo le sue performance ma questa volta non l'ho giudicata in senso negativo...

Comunque dopo i diversi attacchi ricevuti, Lady Gaga ha deciso di fare un passo indietro e nei prossimi concerti, sul reggiseno verrà attaccato un tubo al posto del fucile...

 

LADY GAGA REGGISENO CON FUCILE

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Contatti